Carnevale Macomer 2016

Mostra Maschere il Potere e L' Incanto e Carrasegare in Macumere

18 Gennaio 2016 -

Due le iniziative per festeggiare il carnevale a Macomer: sono la mostra Maschere il Potere e L'Incanto e Carrasegere in Macumere. La prima è un' esposizione di maschere di tutto il mondo  comprese quelle tradizionali sarde che sarà possibile ammirare nel centro culturale Casa Attene, in piazza Santa Croce. Si tratta di due ricche collezioni private del Dottor Giovanni Biccai e del Professor Piergavino Vacca.  Iniziativa organizzata dalla cooperativa Esedra, col patrocinio del comune, con la partecipazione della Fondazione Promotea, dal sistema museale del Marghine e della Pro-loco.
La mostra rimarrà aperta fino al 28 febbraio e si può visitare dal lunedì al venerdì di pomeriggio (dalle 16 alle 20), mentre il sabato e la domenica dalle 10 alle 13 poi dalle 16 alle 20.
Il 23 gennaio, invece, è in programma la manifestazione del Carrasegare in Macumere, organizzata dall'associazione culturale Donna Zenobia, la  Pro-loco, la cooperativa Esedra e Fondazione Promotea, patrocinata dal Comune di Macomer, che vedà la maschere  sfilere nel centro storico.
Con la tanto contestata Donna Zenobia, considerata la maschera tradizionale di Macomer, sfileranno i Tamburinos di Gavoi, Is'Arestes e S'Urtzu Prestistu di Sorgono e S'Ainu Orriadore di Scano Montiferru.
L'appuntamento è fissato alle ore 17 del 23 gennaio nella piazza antistante la chiesa di Santa Croce, con la manifestazione che si concluderà con la degustazione di piatti tipici.