Andrea Certa debutta a Cagliari

Terzo appuntamento della rassegna Autunno in Musica 2020 con le musiche di Ottorino Respighi e Giacomo Puccini

24 Ottobre 2020 -

Autunno in Musica 2020 prosegue con il terzo appuntamento. In programma pagine interessanti, tutt’altro che sconosciute: le Antiche arie e danze per liuto, suite n. 1 (1917) di Ottorino Respighi e la Messa di Gloria (1880) di Giacomo Puccinidirigere l’orchestra e coro del Teatro Lirico di Cagliari, Andrea Certa – al suo debutto cagliaritano.

Base compositiva per la prima suite delle Antiche arie e danze per liuto – alla quale seguiranno la Seconda e la Terza nel 1923 e nel 1931 – sono quattro brani tratti dal repertorio per liuto di epoca Rinascimentale. Tra questi spiccano i primi due movimenti, trascrizione di opere originali di Simone Molinaro (Balletto detto "Il Conte Orlando"), maestro di cappella del Duomo di Genova, e Vincenzo Galilei (la Gagliarda), padre dell’astronomo, appassionato suonatore di liuto e viole ma, soprattutto, teorico musicale  legato alla Camerata de Bardi, la cui influenza porterà alla nascita del melodramma. 

Quanto alla Messa a quattro voci in la bemolle maggiore, nota anche semplicemente come Messa in Gloria (la cui ultima esecuzione a Cagliari risale al 2015), è il risultato della prova finale di diploma di Puccini allIstituito Musicale Pacini di Lucca nel 1880. Mosso più dal desiderio di farsi conoscere dalla necessità di dimostrare ai suoi concittadini la propria competenzainvece che dal sentimento religioso. La Messa in Gloria è il primo tassello di una lunga carriera compositiva – non solo fatta di opere liriche. Nella rappresentazione cagliaritana le parti soliste sono affidate a Matteo Desole (tenore, in sostituzione all’indisposto Tatsuya Kashi) e Giovanni Guagliardo (baritono). 

Sul podio, nel suo debutto cagliaritano, il Maestro Andrea Certa. Nato a Erice e diplomatosi in pianoforte al Conservatorio di Musica di Trapani, ha seguito corsi di composizione e direzione d’orchestra con Teresa Procaccini e Pierre ColomboNella sua vasta carriera – che lo ha visto pianista, maestro al cembalo, maestro sostituto, organizzatore musicale e docente di conservatorio – si segnalano le sue direzioni di La prova di un’opera seria (Spoleto e Budapest), Don Giovanni (Belgrado), Les Contes d’Hoffmann (Skopje), Il matrimonio segretoOrphée aux enfers, La Traviata, Norma, Otello (in Tunisia) e la prima assoluta delle Nozze di Leonardo (Trieste). 

Stasera, sabato 24 ottobre, la replica alle ore 19.00. 

Prossimo appuntamento di Autunno in Musica 2020 del Lirico di Cagliari è previsto per il 29-31 ottobre, in programma musiche di Mendelssohn, Haydn e Dvorak.