TeatrExma: 8 e 9 dicembre Dormono sulla Collina

7 Dicembre 2017 -

Prosegue la stagione teatrale TeatrExma - un teatro per tutte le stagioni con il quinto appuntamento previsto venerdì 8 dicembre alle 20 e in replica sabato 9 sempre alle ore 20. All’EXMA si rappresenta Dormono sulla collina, l’esito scenico del laboratorio avanzato del Teatro dallarmadio, con la regia e la messinscena di Antonello Murgia e i costumi di Fabio Marceddu.

Lo spettacolo, liberamente tratto dall'Antologia di Spoon River di Edgar Lee Master vede in scena diciotto allievi attori per una messinscena ardita e suggestiva immersa in un gioco di ombre e luci che ha come intenzione quella di mettere a fuoco l'intensità dei racconti di Spoon River, attraverso lo studio di una recitazione essenziale, che aspira ad essere onesta e credibile.

L’Antologia è un testo vivo, moderno e quanto mai attuale, che racconta le storie di esseri umani senza epoca, gli abitanti del mondo, il microcosmo che proietta nel macrocosmo l'eterno affanno umano. Ma anche l'eterno splendore. Non si parla di morte in questo saggio, si cerca soltanto di rievocare la magia necessaria del teatro, inteso come luogo dell'anima. Antonello Murgia e Fabio Marceddu riportano l'attenzione sul flusso vitale che si cela in ogni circostanza della vita, cercando di "tradurre" e reinterpretare il dolore, piuttosto che compiacersene, o scaraventarlo addosso agli spettatori.

TeatrExma - un teatro per tutte le stagioni nasce dalla collaborazione tra il Teatro dallarmadio e il Consorzio Camù gestore dell’EXMA, spazio che ospiterà complessivamente, sino al 25 maggio, venticinque spettacoli selezionati (scelti o invitati) da Fabio Marceddu, anima con Antonello Murgia del teatro dallarmadio. TeatrExma - un teatro per tutte le stagioni ha il sostegno degli Assessorati alla cultura del Comune di Cagliari e della Regione Autonoma della Sardegna.

Il prossimo appuntamento è previsto venerdì 15 dicembre alle ore 21 con lo spettacolo Rosso glassato verde candito il ricatto è montato il segreto bollito scritto e interpretato da Francesca Falchi.

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: considerato il numero dei posti disponibili è consigliabile la prenotazione ai numeri 3397102534 / 3405332685 o scrivendo su promoteatro@gmail.com