Giornata Internazionale del Paesaggio

20 Ottobre 2018 - Massimiliano Tronci

Oggi si svolgerà la seconda Giornata internazionale del Paesaggio del Consiglio d’Europa.

Quest'anno l'obiettivo è di promuovere "i corsi scolastici e universitari che, nelle aree tematiche pertinenti, affrontano i valori legati ai paesaggi e alle questioni sollevate dalla loro protezione, gestione e pianificazione", facendo riferimento all’articolo 6 della Convenzione europea del paesaggio.

Essa è stata adottata a Strasburgo nel 2000, con lo scopo di riconoscere e proteggere i paesaggi europei comprendendoli a pieno titolo nella pianificazione e nella gestione dei territori: i paesaggi di grande valore ma anche quelli cosiddetti della quotidianità e perfino quelli degradati, aventi bisogno di maggiori "cure".

La Convenzione si applica a tutto il tutto il territorio degli Stati sottoscrittori e riguarda gli spazi naturali, rurali, urbani e periurbani. Tiene in eguale considerazione i paesaggi considerati eccezionali, i paesaggi del quotidiano e i paesaggi degradati. 

La convenzione europea del paesaggio, sottoscritta a Firenze il 20 ottobre del 2000 è divenuta legge dello Stato italiano nel 2006 (Legge n° 14/2006) .

Massimiliano Tronci